BERGAMO 7/8 MARZO: ENDOMETRIOSI. PATOLOGIA, CLINICA ED IMPATTO SOCIALE

sabato 8 marzo 2014
L'Associazione Progetto Endometriosi onlus nella persona della Presidente nazionale Marisa Di Mizio, è stata invitata a relazionare al congresso nazionale SICHIG 2014 che si terrà nelle giornate del 7 ed 8 marzo.

IL CONGRESSO NON E' APERTO AL PUBBLICO NELLA GIORNATA DEL 7 MARZO!

L'8 MARZO, FESTA DELLA DONNA, IL CONVEGNO E' APERTO AL PUBBLICO!


Pubblichiamo quanto descritto nell'invito al congresso da parte del Presidente Dr. L. Frigerio:

"Sono lieto di invitarvi al Convegno “ENDOMETRIOSI: PATOLOGIA, CLINICA ED IMPATTO SOCIALE” promosso dalla Società Italiana di Chirurgia Ginecologica che si svolgerà nei giorni 7-8 marzo 2014, presso il Centro Congressi Papa Giovanni XXIII della città di Bergamo. Questo convegno rappresenta una singolare opportunità per approfondire lo stato dell’arte, le conoscenze biologiche e le esperienze cliniche relative ad una patologia cronica e invalidante che interessa milioni di donne. Questa malattia si manifesta frequentemente in giovane età con gravi ripercussioni sulla fertilità, sulle relazioni sociali e sulla qualità di vita della donna. La presenza di esperti delle diverse discipline contribuirà ad aumentare la nostre conoscenze cliniche e ad alimentare la collaborazione degli specialisti nell’ambito di una patologia complessa e variegata. L’endometriosi è una malattia di straordinario interesse clinico, scientifico e sociale la cui gestione è spesso ritenuta difficile per la presenza di dati controversi e di comportamenti clinici talora discordanti. Durante i lavori avremo la possibilità di confrontarci con le rappresentanze delle Associazioni di Pazienti e con Colleghi esperti di Chirurgia e di Medicina della Riproduzione, in un clima dedicato allo studio della malattia endometriosica. Questo incontro offre l’opportunità di visitare Bergamo, una delle città italiane d’arte e cultura il cui nucleo è ancora oggi circondato dalle sue mura antiche, mantenendo intatto l’aspetto originale nel corso dei secoli. L. Frigerio"

Presidenti
M. Bardi, M. Candiani, A. Ferrari, L. Fedele, L. Frigerio, F. Ghezzi, R. Milani
Moderatori
G. Amuso, L. Ansaloni, M. Bardi, P. Beretta, A. Canino, O. Caruso, M. Ciammella, G. Del Boca, A.Fagotti, S. Garsia, M. Meroni, E. Pellegrini, C. Pontonio, G. L. Riboldi, P. Pellegrini, S. Spada, C. Valentino
Relatori
M. Bardi, L. Benaglia, C. Bertulessi, P. Brambilla, R. Brembilla, M. Carnelli, S. Carinelli, A. Cianci, E. Cicinelli, M. Conte, L. Da Pozzo, M. Di Mizio, S. Ferrari, F. Fusi, E. Garavaglia, A. Graziottin, G. Mangili, A. Mariani, G. Midali, F. Parazzini, V. Remorgida, N. Rovelli, M. Santagostini, M.G. Salerno, R. Seracchioli, M. Serati, A. Signorelli, G. Sgroi, A. Testa, J. Veit, P. Viganò, S. Von WunsterSegreteria ScientificaE. Betto, C. Bosisio, M. Carnelli, V. Ceni, G. Cavalli, E. Garavaglia, A. Redaelli, D. Rossetti

Nella giornata dell' 8 marzo, giornata simbolica per le donne, si terrà come previsto da programma un'intera sessione dedicata al lavoro delle associazioni di volontariato con la relazione di Marisa Di Mizio:
"Fare informazione per creare consapevolezza".

A seguire, una tavola rotonda con le rappresentanti delle associazioni onlus e gli esperti a confronto.

Ringraziamo gli organizzatori per l'invito in particolar modo il Dr Bardi per aver accolto il suggerimento della presidente A.P.E di organizzare il convegno nella settimana della Xma settimana mondiale della consapevolezza dell'endometriosi.

Galleria

[su_slider source="media: 47626" class="slide-gallery" link="lightbox" height="300"]