FORLI' 19 OTTOBRE: INCONTRO DI SOSTEGNO CON PSICOLOGA

Il Gruppo di Forlì-Cesena-Ravenna ha organizzato tre incontri di sostegno con psicologa volti a conoscerci e ad imparare a condividere i sentimenti che viviamo dopo la diagnosi di endometriosi. Il secondo incontro è organizzato per giovedì 19 ottobre alle ore 20.15 presso la sede di “Centro Donna”, Via Tina Gori n° 58 Forlì (C/O Centro Comm. Ravaldino) e avrà come argomento: “Camminando nel sentiero dell'accettazione” Lo scopo dell’incontro è quello di fare INSIEME un percorso per prenderci cura di NOI STESSE, volerci bene e per tornare a sorridere condivid-endo le nostre emozioni. Spesso chi è affetto da una patologia cronica si trova a chiedersi "Perchè a me?", questo perchè accettare di vivere un'intera vita con una malattia non è semplice. Molti vedono l'accettazione di una malattia cronica quasi come una capitolazione completa, oppure come una continua vigilanza in ogni istante. In realtà, l'accettazione fa parte integrante della vita. Si accetta un complimento, un regalo, un'offerta di lavoro, l'amore di una persona, una sfida. Sinonimi della parola accettare sono: ricevere, concordare con, assumere, consentire. Una definizione indica che l'accettazione è fatta volentieri, con gioia. L'accettazione di una malattia cronica sarà tuttavia dettata dalla necessità, e non volontaria o gioiosa. Una persona può reagire in tre modi differenti ad una malattia cronica. Il primo è l'abbandono, il secondo modo è lottare costantemente contro la diagnosi, la terza via è quella di diventare attivi e assumersi la responsabilità del proprio benessere e dei propri obiettivi per il futuro. Cercheremo insieme di capire in quale modo si può iniziare il cammino nel sentiero dell'accettazione A novembre il terzo incontro dal titolo  “Dalla solitudine alla condivisione”. Gli incontri saranno moderati dalla Dott.ssa Francesca Farolfi psicologa e psicoterapeuta. Chiediamo a chi desidera iscriversi (per quanto possibile) di partecipare a tutti e tre i momenti che saranno conclusivi di un percorso. L’incontro è gratuito e aperto alle sole donne affette da endometriosi. Dati i posti limitati vi chiediamo di confermare la vostra presenza all’indirizzo forli@apeonlus.com. Vi aspettiamo per condividere insieme questi tre importanti momenti!